Lettera contro lo smantellamento della legge sul randagismo

giugno 17, 2016 in Home Page

Ecco la Lettera appello dalle associazioni di volontariato a
i consiglieri regionali (ed in particolare a quelli di Forza Italia e Le
ga Nord che hanno votato a favore dello smantellamento della legge regio
nale per la prevenzione del randagismo) firmata da 74 associazioni anima
liste del territorio lombardo.

Ovviamente ci sono anche Gaia e Diamoci La Zampa, tra le prime ad aver firmato.

CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA

Al Presidente del Consiglio Regionale

All’Ufficio di Presidenza

Ai Consiglieri Regionali 15/06/2016 Oggetto: modifiche della normativa regionale in materia di tutela degli animali d’affezione e prevenzione del randagismo (Titolo VIII, Capo II, l.r.33/2009)

Egregio Presidente Egregi Consiglieri, Il prossimo Consiglio Regionale vede in agenda la votazione del progetto di legge 228-bis in materia di ”Evoluzione del Sistema Socio-Sanitario Lombardo: modifiche ai Titoli V e VIII della legge regionale 30 dicembre 2009, n. 33 – Testo unico delle leggi regionali in materia di sanità”. A dispetto del titolo, parte delle modifiche apportate al T.U. costituiscono un arretramento di almeno 10 anni rispetto a quanto invece è stato ben fatto sino ad oggi. Ci riferiamo specificamente alla lettera C, comma 1 dell’articolo 2 che introduce sostanziali modifiche peggiorative alle norme relative la tutela degli animali d’affezione e la prevenzione del randagismo. Innanzitutto è opportuno precisare che a differenza di quanto il Legislatore regionale attuò nell’iter di approvazione della ex l.r.16/2006 (poi trasposta al Titolo VIII Capo II del T.U.), la definizione dei contenuti del pdl 228-bis non ha previsto un processo inclusivo nel quale le associazioni lombarde che quotidianamente operano nel territorio al fine della migliore implementazione della norma stessa potessero dare il proprio contributo. Tale mancanza è in palese controtendenza rispetto alla volontà più volte espressa dalla Regione (anche nei Piani Triennali di attuazione) di mettere in rete i vari stakeholder (Comuni, Province, Veterinari pubblici e privati, Scuola e Università e, appunto, le Associazioni). Alla Consulta Regionale Randagismo non sono mai pervenute richieste di parere, seppur a mero titolo consultivo, così come non sono mai state convocate associazioni singolarmente o in rappresentanza. Non c’è stato neanche il tempo di potere chiedere una formale audizione presso la commissione consiliare referente. Il risultato delle modifiche contenute nel pdl 228-bis, se approvato, è che la norma di riferimento vedrà sostanzialmente cancellate le disposizioni che hanno rappresentato un valore aggiunto rispetto ad analoghe leggi regionali di altre regioni. In estrema sintesi, le modifiche peggiorative sono riportate nella tavola sinottica qui allegata. Le modifiche proposte nel pdl 228-bis risultano pertanto: – Inspiegabili, perché nessuna associazione impegnata nell’attuazione della legge è stata coinvolta nel processo di revisione; – illogiche, perché la Direzione Generale Sanità, in una nota alla Consulta Regionale Randagismo, ha “rassicurato” che nel testo di legge resteranno solo i principi generali mentre aspetti più tecnici saranno inclusi in un successivo Regolamento (ma le modifiche già apportate comunque mantengono alcuni aspetti tecnici e cancellano interi articoli contenenti principi fondamentali); – dannose, perché il nuovo testo della legge riporta la Lombardia indietro di 10 anni nella prevenzione del randagismo e nella tutela degli animali d’affezione. Sulla base di quanto esposto, le sottoscritte associazioni, CHIEDONO AL CONSIGLIO REGIONALE DI: – non approvare la lettera C), comma 1 dell’articolo 2 del pdl 228-bis e rinviare così eventuali proposte di modifica degli artt.104-114 del T.U. ad un successivo confronto con le associazioni; in alternativa – approvare gli emendamenti che saranno presentati per ripristinare il testo vigente. Siamo fiduciosi in un Vostro positivo riscontro alle istanze rappresentate e auspichiamo pertanto una riconciliazione dei rapporti della Regione Lombardia con il mondo del volontariato. Cordialmente, LAV, ENPA, La Collina dei Conigli (associazioni componenti della Consulta Regionale Randagismo) ANCI e UPL (rappresentati nella Consulta Regionale Randagismo) E con la condivisione di altre 71 associazioni operanti in Lombardia: A.D.A.I Onlus Vigevano, A.Mici Randagi Onlus (Varese), A.R.C.A. Associazione Randagi in Città e animali Abbandonati Onlus di Milano, A.V.I.C.A. Onlus, Adotta un Maremmano Onlus, AIDAR Associazione Italiana Difesa Animali Randagi, Amici Animali (Lodi), Amici degli Animali (Cambiago), Amici dei Mici (Corbetta), Amici dei Randagi (Macherio), Amici del Gattile (Treviglio), Amici del Randagio Onlus, Amico Cane&Co. (S. Giorgio di Mantova), Anima Leale, Anima Libera Onlus, Animal’s Emergency Onlus, Arcamica Onlus, Asilo del Cane (Palazzolo Milanese), Associazione Amici Randagi Sommesi Onlus, Associazione Amico Animale, Associazione Cinofila Mantovana Onlus, Associazione Gattofila Segratese, Associazione naturalistica lombarda Onlus, Associazione Pro Parco Nostri Amici Animali (Lecco), AZL Associazione Zoofila Lombarda (Casalpusterlengo), Bergamo Vegan, Cat Village Onlus (Lonate Pozzolo), Comitato U.G.D.A. Ufficio Garante Diritti degli Animali Onlus, Con Fido nel Cuore, Cuori e Zampe Onlus, D.I.D.A. Dipartimento Italiano Difesa Animali, Diamoci la Zampa, Dimensione Animale (Bergamo), Dimensione Animale (Rho), Dog Angels Associazione Italiana Protezione Animali Onlus, Equinozio Onlus, Fondazione Barattieri Onlus, Fondo Amici di Paco, Gaia Animali&Ambiente, Gattaland Parco Felino (Gallarate), Gattorandagio Onlus, Gli Amici di Romeo Onlus, I Lupi danno la Zampa, Il Cercapadrone (Milano), Il Cercapadrone (Pavia), La Rocca Degli Angeli Onlus, LAC Lega Abolizione Caccia, Laika&Balto Onlus, Le Gattare Miao e Bau, LNDC Lega Nazionale Difesa del Cane, Mi Fido di Te Onlus, Miao Bao (Rho), MiciAmici Onlus, Milano Zoofila Onlus, Mondo Carota – sezione di Progeco Ambiente e Natura Onlus, Mondo Gatto (Lodi), Mondo Gatto (San Donato Milanese), Mondo Vagabondo Onlus, Oasi del Gatto (Somma Lombardo), Opera Animalia Onlus, PAL Protezione Animali (Legnano), Restiamo Animali, Rifugi Animali Felici (Desenzano), Rifugio del Cane (Seriate), S.A.L.T.O. Sogno Animale Liberi Tutti Onlus, S.O.S. Randagi (Milano), SOS Segugi, Tom&Jerry (Buccinasco), Ugualimpronte, Vita da cani, Zampamica2010 Onlus. Contatti: LAV – Simone Pavesi 320.4788075 s.pavesi@lav.it ENPA – Sergio Sellitto 366.6608661 sergiosellitto@enpa.org La Collina dei Conigli – Stefano Martinelli 334.1926942 info@lacollinadeiconigli.net

image001

 

Share Button
Print Friendly